Err

Ricevete la newsletter.

Catalogo
Cerca   Torna al Catalogo

Rosarubra TURAN Montepulciano DOCG Riserva 2008

23,50 €
Richiesta informazioni
Rosarubra TURAN Montepulciano DOCG Riserva 2008
  • Rosarubra TURAN Montepulciano DOCG Riserva 2008
  • Rosarubra TURAN Montepulciano DOCG Riserva 2008

TURAN Montepulciano DOCG Riserva 2008

 

Note sensoriali

Colore: Tipica veste rubino impenetrabile, con lievi riverberi granata sull’orlo e una magnifica consistenza.
Olfatto: Introduce vigorose note floreali e frutta in confettura, viola, caffè, cacao, in un suadente habitat di tostatura.
Gusto: Al sorso è caldo e morbido, in equilibrata intesa con una freschezza e dei tannini garbati e rotondi. I sentori, in sintonia con l’olfatto ci onorano di mora matura, sottobosco, spezie, pepe, tabacco, a cui si accoda un finale delicatamente minerale.

Vendemmia
Nasce in una delle zone più vocate d’Abruzzo, da un antico vigneto allevato a Tendone, a una quota ideale per garantire una formidabile escursione termica e con una magnifica esposizione.
Un Montepulciano d’Abruzzo DOCG RISERVA ottenuto da una vendemmia dell’ultima decade di ottobre, rigorosamente manuale, di una agricoltura biologica certificata, che assicura il massimo rispetto per l’ambiente circostante.

Vinificazione
Una vinificazione in tini d’acciaio termo-condizionati, segue una fermentazione malolattica, una maturazione di 6 mesi nelle vasche di cemento, poi 30 mesi nelle gradi botti da 50hl, per essere imbottigliato in totale assenza di ossigeno e affinare per atri 8 mesi.

Come abbinare il nostro vino Montepulciano d’Abruzzo DOCG RISERVA Turàn
Necessita di tempo per svelarsi, va aperto prima di gustarlo, tra i 16 e i 18 gradi, con un bicchiere capiente.
Gradito in ogni occasione, meglio se abbinato a piatti strutturati e saporiti come aperitivi, antipasti, primi piatti, cibi vegetariani, carni rosse e formaggi di media e lunga stagionatura. Carpaccio con scaglie di grana, maltagliati al ragù, filetto in crosta o al pepe, verdure grigliate di stagione, pecorino stagionato extra marciano.


CON CHE CIBO SI ABBINA MEGLIO
Il Langhe DOC Chardonnay è un vino versatile che ben si presta a essere bevuto in tutte le situazioni. L’abbinamento gastronomico ideale è con piatti eleganti e semplici, antipasti freddi, piatti a base di pesce, come spaghetti allo scoglio, un pesce spada alla griglia o un fritto leggero di calamari. Adatto anche ai formaggi a pasta molle e ai piatti vegetariani.

 

 

Codice promozionale